startup en cowork

Alcuni dati sul coworking

Ci sono 2787 spazi di coworking in Francia nel 2021. Questa cifra è aumentata di 60% dal 2019.

Il tendenza nel coworking sta proprio alla concentrazione del mercato con player come Wework e alla moltiplicazione di grandi spazi come il nuovo sito WOJO nel 13° arrondissement di Parigi, o il Kwerk Madeleine o il Morning Concorde. Spazi che superano tutti i 5000 m2.

88% di postazioni di lavoro sono in affitto in uffici privati chiusi e 12% di sole postazioni sono aperte a tutti in open space. Il modello economico si basa sull'affitto di uffici privati chiusi con cadenza mensile.

Alcuni grandi gruppi e scale-up si stanno allestendo su interi piani di uffici di coworking privati, con più di 90 postazioni di lavoro. Siamo lontani dall'idea del libero professionista nomade.

Ile-de-France riunisce 34% di spazi di coworking

  • Parigi, con i suoi grandi spazi, rappresenta solo 18% (contro 23% nel 2019) del numero totale di spazi di coworking in Francia.
  • Forte crescita del numero di spazi di coworking nelle regioni più ampie di Lione, Marsiglia e Bordeaux.
  • (fonte : ubiq)
  • Entro il 2022, 13 aziende % al di fuori degli Stati Uniti utilizzeranno spazi di coworking.
  • Gli spazi flessibili hanno visto una crescita media annua di 23 TP2T dal 2010.
  • Nel 2019 c'erano oltre 3 milioni di colleghi in tutto il mondo. Si prevede che questo numero raddoppierà quasi entro il 2022.
  • Prima della pandemia, gli spazi di coworking erano il tipo di spazio ufficio in più rapida crescita negli immobili commerciali. Se attualmente rappresentano meno di 5 % del mercato, dovrebbero rappresentare 30 % entro il 2030.
  • Oggi i 10 maggiori fornitori di spazi di coworking e uffici flessibili rappresentano 36 % del mercato.
  • New York e Londra sono le prime città al mondo quando si tratta di aprire nuovi spazi.
  • In un altro articolo vi raccontiamo i vantaggi del coworking.
Per saperne di più:   In che modo il coworking può essere parte del tuo modello di business?